Il nostro blog

Thetacommerce domande e risposte

Domande e risposte sugli alimenti per dimagrire

1. MACA PERUVIANA

D. Chi può utilizzare la Maca peruviana?
R. La maca essendo un ricostituente può essere utilizzato da tutti, sia adulti che bambini, dato anche il suo alto contenuto di calcio che contribuisce a fortificare le ossa. Molto indicato soprattutto per chi fa sport in quanto ha la funzione di essere un tonico naturale per i muscoli.
D. La Maca peruviana ha delle controindicazioni ?
R. L’unica controindicazione è che non è indicata per chi non può assumere iodio

2.CAFFE VERDE

D. Quando posso usare il caffè verde?
R. Il Caffè verde ha diversi utilizzi, primo fra tutti il suo potente effetto termo genico. È consigliato assumerlo prima dei pasti in quanto aiuta a mettere in moto e a velocizzare il metabolismo. Può essere assunto anche durante la giornata in quanto continua a far lavorare il metabolismo. È molto consigliato per gli sportivi poiché usato durante l’allenamento da energia senza galvanizzare.

D. Il caffè verde è come il caffè del bar?
R. No. Il caffè verde è il caffè allo stato vegetale. Ciò significa che la caffeina è molto più blanda rispetto al caffè da bar non essendo stata sublimata dalla tostatura infatti anche se si assume mezzo litro di caffè verde ogni giorno, questo non agisce da eccitante.
D. Il caffè verde ha delle controindicazioni?
R. Noi lo sconsigliamo in tarda serata perché rimane pur sempre un caffe, anche se con un contenuto inferiore di caffeina.

3. ZENZERO POLVERE

D. Esistono tanti tipi di zenzero, in polvere o a fette. Quale è meglio?
R. Dipende dal motivo per cui serve lo zenzero. Lo zenzero in polvere non è altro che la radice grattugiata e trasformata in polvere. Questo si presta in modo particolare per essere utilizzato nelle tisane in quanto è maggiormente idrosolubile. Tra gli alimenti per dimagrire è ottimo  e smorza fame.

4. ZENZERO CUBETTI/FETTE

D. Quanto zenzero a cubetti o a fette posso consumare?
R. Non c’è una vera e propria posologia per quanto concerne l’assunzione di zenzero a cubetti o a fette. Il nostro consiglio è di assumere uno o due cubetti o fette prima dei pasti se si vuole raggiungere l’obiettivo di stimolare la fame, ciò soprattutto per chi soffre di inappetenza. Mentre, per chi ha problemi di digestione è bene assumerne sempre uno o due fette o cubetti dopo i pasti, questo favorirà la digestione. Inoltre, per chi soffre di mal di gola e per disinfettare il cavo orale si consiglia di tenere in bocca un cubetto o una fetta lasciandolo sciogliere in modo lento, come una caramella.

5. CURCUMA

D. Quali sono i benefici della curcuma?
R. La curcuma è un potente depurativo naturale che elimina dal nostro organismo tutte le tossine dannose. Possiede infinite proprietà antiossidanti che ritardano lo sviluppo di radicali liberi e quindi l’invecchiamento delle cellule. Inoltre, questa preziosa spezia indiana aiuta e favorisce una migliore digestione.

6. MIRTILLO ROSSO O CRAMBERRIES

D. In cosa consiste il vostro prodotto Mirtilli rossi?
R. I nostri mirtilli rossi sono i cosiddetti cramberries americani. Questi si differenziano dai comuni mirtilli di bosco per la grandezza e l’habitat. Infatti, crescono nei terreni palustri, come i grandi laghi americani, da cui assumono tutte le ricchezze e le proprietà benefiche di tali ecosistemi. Sono considerati perciò degli alimenti per dimagrire che nutrono il nostro organismo molto di più rispetto ai comuni mirtilli di bosco.

D. Come e quando posso assumere i mirtilli rossi?
R. Noi consigliamo di assumere uno o due cucchiaini di mirtilli rossi o cramberries ogni giorno. Si possono consumare al naturale o uniti a uno yogurt alla frutta o bianco. Possono essere assunti anche lasciandoli in infusione e gustati come tisana.

7.CANAPA DECORTICATA

D. Che gusto ha la canapa decorticata?
R. Il suo sapore è molto simile a quello dei pinoli. Ma si differenzia di questi per intensità. Infatti la canapa decorticata ha un gusto molto più leggero e delicato.

D. La canapa decorticata ha effetti stupefacenti?
R. Assolutamente no. Il seme è decorticato per cui è privo di THC.

8. BACCHE DI GOJI BIO

D. Cosa sono le bacche di Goji?
R. Le bacche di Goji sono dei frutti che fanno parte della famiglia delle solanacee e crescono in Asia e sulla catena himalayana da più di due millenni. Sono considerati dei super food o alimenti per dimagrire in quanto sono molto nutrienti.
D. Le bacche di Goji possiedono controindicazioni?
R. Le bacche di Goji sono sconsigliate a chi assume la cardio-spirina e a chi è allergico alle solanacee .

9. MATE

D. Da dove arriva il mate?
R. Il Mate è una piante che cresce spontanea in tutto il sud America, in modo particolare in Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay.

D. Come si usa il mate?
R. Si può utilizzare come infuso in una normale tisana oppure si può consumare con la tipica bombilla sudamericana.

10. CACAO GRANELLA POLVERE

D. Il Cacao fa ingrassare?
R. Assolutamente no. Il nostro prodotto non viene trattato ma è al naturale per cui non ha effetti ingrassanti ed è naturalmente ricco di proteine. Si può utilizzare come energizzante.

11.SEMI DI CHIA

D. I semi di chia devono essere macinati come i semi di lino?
R. Non è indispensabile in quanto il seme di chia è talmente piccolo che viene ingerito e digerito dal nostro organismo con estrema facilità.

D. Come possono essere utilizzati?
R. Si possono lasciare in acqua genera in modo che si formi una sorta di mucillagine da assumere a stomaco vuoto. In questo modo crea una protezione al nostro intestino contro i gonfiori addominali.

13.SUMAC

D. Che cos’è il Sumac?
R. Il sumac, chiamato anche sommacco, non è altro che un insieme di spezie che vengono utilizzate nella cultura giordana e beduina come sostituto del sale, ma senza le controindicazioni dello stesso.

D. Che gusto ha il sumac?
R. Il suo gusto tende al dolce ma con gradazioni di amaro e un retrogusto acidulo. È molto saporito.

12.PHISALYS O ALKEKENGI

D. Da dove proviene l’alkekengi?
R La phisalys che in gergo viene chiamata Bacca inca, è un frutto della famiglia delle solanacee, conosciuto e utilizzato dalle popolazioni precolombiane fin dall’antichità. È una bacca di una pianta piuttosto rara che cresce sopra i 2000 metri di altezza nelle montagne peruviane.

D. Che gusto ha l’alkekengi?
R. L’alkekengi o phisalys, comunemente chiamata Bacca Inca, ha un gusto dolce che tende all’acido. Il suo sapore è molto simile al fico secco o all’uva sultanina per cui è ideale da mischiare a insalate, nei dolci, nel pane o addirittura si possono tranquillamente consumare da sole.

Lascia un commento