immagine dello zenzero fresco in polvere

CIAMBELLE DI RISO CON CREMA DI ARANCIO E ZENZERO IN POLVERE

CON LA POLVERE DI GINGER DAI MAGIA AI TUOI BISCOTTI

Il ginger ha un gusto particolare che non tutti riescono ad apprezzare a primo impatto o se mangiato singolarmente. Mischiandolo, invece, ad altri ingredienti e prodotti, come in questo caso l’arancio, non solo piacerà ai palati più diffidenti ma contribuirà a esaltare l’aspro dell’agrume creando il giusto connubio e un equilibrio perfetto.

La ricetta che ti proponiamo è assolutamente salutare, con pochissime calorie e dal potere curativo. Infatti, l’unione di zenzero e arancio crea una vera e propria bomba di vitamine che aiutano l’organismo a rafforzare le difese immunitarie.

Queste deliziose ciambelle sono perfette per la colazione del mattino, per una merenda a metà pomeriggio o per stupire i tuoi ospiti presentandole come la conclusione perfetta di una cena allegra e all’insegna del benessere ma senza rinunciare al gusto.

INGREDIENTI E PROCEDIMENTO

La ricetta prevede 55 minuti di cottura. La difficoltà di preparazione è bassa. È un dolce vegan (senza ingredienti derivati da animali) ed è adatta agli intolleranti al glutine.

Gli ingredienti che servono per la sfoglia sono:

  • Farina di riso: 400 g;
  • Malto di mais: 100 g;
  • Lievito per dolci in polvere: una bustina;
  • Olio di mais: 100 ml;
  • Vaniglia in polvere: metà cucchiaino da tè;
  • Latte di riso: 180 ml;
  • Sale q.b.;

Mentre per la farcitura alla crema di arancio servono:

  • Malto di mais: 400 g;
  • 2 Arance biologiche dalla buccia grossa;
  • Amido di mais: 70 g;
  • Acqua: 250 ml;
  • Sale q.b.;
  • Zenzero in polvere: 1,5 g;
  • Zenzero candito a pezzetti;

Per prima cosa pensiamo a preparare la sfoglia. Prendi un bicchiere e versaci il malto e l’olio di mais incorporandoli l’un l’altro per bene. In un recipiente abbastanza capiente unire la farina di riso, il lievito, la vaniglia e un pizzico di sale. Con le mani, o con un mestolo se preferisci, mescola tutto e poi aggiungi l’olio e il malto di mais più il latte di riso. È necessario amalgamare tutto alla perfezione. Il consiglio è usare le mani cercando di ottenere una pasta liscia, senza grumi. Quando hai raggiunto la consistenza desiderata riponi il tuo impasto su un piano di lavoro pulito e infarinato con la farina di riso. Continua a lavorarlo fino a raggiungere un panetto omogeneo e abbastanza elastico. Aiutandoti con un mattarello crea una sfoglia piatta e spessa circa tre millimetri. Ora puoi creare le tue ciambelle. Si possono fare tonde, quadrate o dalle forme che preferisci. I ritagli che si ottengono si possono riunire e ritrasformare in sfogli per creare altre ciambelline. Una volta finito si devono informare in un forno statico preriscaldato a 200 gradi. Il tempo di cottura è di soli 15  minuti. Sfornare e lasciare raffreddare. Nel frattempo si prepara la farcitura di crema di arancia e zenzero.

Per questa serve un pentolino in cui versare all’interno 150 ml di acqua con la buccia di 1 arancia grattugiata e la scorza intera della seconda arancia. Quando rimuovi la buccia dalla polpa fai attenzione a non lasciare attaccata alla scorza la parte bianca del frutto, quei filamenti infatti danno alla crema un sapore piuttosto amarognolo. Accendi la fiamma e cuoci a fuoco basso. Dopo i primi 5 minuti di cottura unire anche lo zenzero in polvere e con un mestolo mescolare bene tutto il contenuto evitando la formazione di grumi. Continua a mescolare fino a raggiungere l’ebollizione. Ti accorgerai che la crema è pronta quando iniziano a crearsi grosse bolle al suo interno. Ora spegni il fornello e lascia raffreddare la farcitura. Per velocizzare tale processo trasferire la crema una pirofila bella larga. Quando è fredda puoi condire le tue ciambelle utilizzando una saccapoche. Se desideri renderle ancora più appetitose e belle spolvera sopra la crema un po’ di scorza di arancia grattugiata, se te n’è avanzata, e i pezzetti di ginger candito. La crema può durare in frigorifero massimo tre giorni. Ma, noi siamo più che certi che finirai questi squisiti dolcetti in men che non si dica. Anche i bambini li apprezzeranno tantissimo.

Note aggiuntive della ricetta:

  • Ricetta vegana? Sì
  • Contiene glutine? No (assicurati di acquistare mais 100% senza glutine)