Zenzero in polvere e stufato di soia

RICETTA MACROBIOTICA: STUFATO DI SOIA CON ZENZERO IN POLVERE

ENERGETICO, GUSTOSO E SALUTARE GRAZIE AL SUCCO E ALLA POLVERE DI GINGER

Cosa è la cucina macrobiotica di cui si sente tanto parlare negli ultimi anni? Partiamo dal principio capendo, prima di tutto, il suo significato letterale. La parola è composta da un aggettivo, ossia makros, cioè lungo, e un sostantivo bios, cioè vita. Cucina macrobiotica vuol dire proprio cucina di lunga vita, cibi sani che ci fanno vivere più a lungo e in salute.

La macrobiotica, non è solo cucina. È, in primis, una filosofia che basa i suoi concetti sulla filosofia cinese e sulla medicina orientale. Si caratterizza per una profonda visione olistica che si riconduce alla visione degli opposti che non esistono l’uno senza l’altro: lo Yin e lo Yang. Queste due forze sono in equilibrio tra esse e ogni elemento fa parte di un universo più grande dove per stare bene ci deve essere equilibrio. L’equilibrio è l’armonia, il disequilibrio invece genera disarmonia.

La cucina macrobiotica afferma quindi che tutti gli alimenti sono classificati in base allo Yin e allo Yang: cibi caldi e cibi freddi. Se in noi c’è disarmonia di uno dei due elementi ci dobbiamo curare con specifici alimenti: i cibi caldi curano le malattie fredde e quelli freddi le malattie calde.

Il cibo ci aiuta a mantenere l’armonia al nostro interno e l’equilibrio con la Natura che ci circonda. Solo alimentandoci nel giusto modo possiamo stare bene e in salute.

Nella cucina macrobiotica sono ammessi tutti gli alimenti naturali. Non sono ammessi quelli sottoposti a trattamenti chimici o che hanno subito cicli di trasformazione troppo elaborati. Dobbiamo alimentarci nel modo più naturale possibile se vogliamo stare bene. Sì a frutta, verdura, legumi, spezie, uova (ma solo una volta ogni 10 – 15 giorni), cereali integrali. No a carne di maiale o manzo (il pollo e il tacchino sono concessi ma in via del tutto eccezionale – ovviamente carni di pollame non allevato in modo intensivo).

Partendo d questo concetto abbiamo voluto condividere un piatto che sposasse appieno la filosofia della cucina macrobiotica. La ricetta di questo stufato di soia è stata pensata e ideata da una delle regine della cucina macrobiotica: il medico Aveline Kushi. Vediamo di cosa si tratta. Lo stufato di soia con zenzero in polvere è un piatto vegano che non contiene assolutamente derivati animali. Il tempo di preparazione è di più di due ore e la difficoltà è media.

UN’ESPLOSIONE DI SAPORI E PROFUMI

Gli ingredienti sono facilmente reperibili in un negozio asiatico o al market biologico.

  • Soia gialla: 100 g;
  • Alga kombu: 12 cm;
  • Cipolla: 1 media;
  • Sedano: 1 gambo;
  • Carota: 1;
  • Tofu essiccato: 3 pezzi;
  • Funghi shitake: 2;
  • Bardana fresca: 1 piccolo pezzo;
  • Zenzero in polvere: 1 g;
  • Succo di zenzero;
  • Shoyu;
  • Sale q.b.;

PROCEDIMENTO:

  1. Tenere la soia in ammollo per più di otto ore in abbondante acqua fredda;
  2. Eseguire la stessa operazione con il kombu, lo shitake e il tofu per circa 60 minuti;
  3. Versare la soia con la stessa acqua all’interno di una pentola a pressione e aggiungerci altra acqua fresca fino a coprire tutta la soia;
  4. Cuocere senza coperchio fino a portare a bollore il tutto e con una schiumarola eliminare le bucce e la schiuma che si crea in superficie;
  5. Aggiungere mezza alga kombu;
  6. Cuocere a pressione per un’ora e mezzo;
  7. Prendere il pezzo restante di alga kombu e posizionarla su una pentola;
  8. Procedere a strati aggiungendo cipolla, sedano, fungo, carota, tofu, bardana e seitan: il tutto tagliato a pezzetti;
  9. Quando la soia è ben cotta versarla sopra gli strati di verdura;
  10. Utilizzare l’acqua della soia, del kombu, dello shitake e del tofu aggiungendola a soia e verdure;
  11. Salare e cuocere per un’altra mezzora;
  12. Spegnere la fiamma e aggiungere il shoyu;
  13. Sciogliere lo zenzero in polvere in un po’ di acqua e dopo versarlo nella pentola, mescolando con energia;
  14. Per un gusto più piccante aggiungere il succo di zenzero;

lo stufato di soia è pronto per essere assaporato in tutta la sua bontà. Goditi appieno i suoi aromi intensi e lasciati curare da un piatto che darà al tuo corpo tanta energia e vitalità. Mangiare in un modo sano è importante per avere un corpo che funziona a dovere e una mente sempre in forma e giovane.